CORRISPONDENZE

Conversazioni per fare-spazio

Tappeto in feltro modulare ricamato

2022 – in corso

A partire da quadrati di stoffa nera, componibili tra loro, é stata redatta, durante le giornate di svolgimento del progetto a fine novembre 2022, una lunghissima conversazione sull’abitare fatta di parole disegnate con il gesso e in seguito ricamate.

Per quattro giorni, una delle stanze dell’Artiglieria, a Torino, è stata abitata da conversazioni sull’abitare in continuo divenire, lasciate dai passanti su questo spazio di stoffa, ampliatosi di giorno in giorno e di pezzo per pezzo.

La partecipazione all’opera è stata elemento fondamentale per una costruzione condivisa del pensiero e dello spazio. Il tappeto non ha, infatti,
una forma precisa ma si è mosso in ogni direzione, si è fatto simmetrico o asimmetrico, ha assunto le caratteristiche che i pensieri collettivi che lo hanno composto hanno scelto di dargli. Questo spazio, fatto di stoffa, può mutare forma di occasione in occasione, facendosi archivio dinamico e camaleontico.

Azione di ricamo collettivo

Sabato 25 febbraio 2023

Sabato 4 marzo 2023

Sabato 11 marzo 2020

Oggetti Specifici, Torino

Durante le sessioni di ricamo collettive, tenutesi presso la galleria Oggetti Specifici in occasione della mostra Corrispondenze. Istruzioni per l’uso, è stato insegnato ai partecipanti uno dei punti base del ricamo. 

In un momento conviviale di di scambio e confronto, i partecipanti hanno ricamato le parole raccolte durante l’azione performativa Conversazioni per fare spazio.